La Betulla e la Quercia

Le comunità alloggio per persone adulte con disabilità

Le Comunità AlloggioLa Betulla” e “La Quercia” hanno sede in via dei Gatteschi, 9 a Montagnana. Le strutture sono due nuclei adiacenti, da dieci posti letto, con un’unica gestione operativa.

 

Sono prive di barriere architettoniche, di barriere sensoriali e della comunicazione e hanno in condivisione la sala da pranzo, il soggiorno, la palestra, i ripostigli, l’infermeria e i laboratori del Centro Diurno.

 

Le camere da letto sono doppie con bagno attrezzato in camera e sollevatore a parete, due bagni assistiti con  barella doccia e sollevatore a muro nei rispettivi corridoi.

Apertura

Le Comunità Alloggio sono aperte 24 ore su 24, dal 1 gennaio al 31 dicembre di ogni anno. Sono previsti degli orari di accesso al servizio sia da parte degli utenti che da parte dei famigliari che intendano far visita agli utenti. Gli orari sono comunicati al momento dell’inserimento dell’utente e su richiesta della famiglia o di quanti ne siano interessati.

 

Obiettivi

  • Riduzione dei comportamenti problema;

  • Gestione della vita quotidiana nella sua globalità della persona adulta con autismo o con disturbi neuro-psichiatrici;

  • Valorizzare le potenzialità della persona promuovendo in ciascun ospite la massima partecipazione;

  • Assicurare l’inclusione nel rispetto della singola individualità;

  • Sollievo le famiglie;

  • Incrementare le abilità di comunicazione verbale e non verbale;

  • Mantenere e incentivare la mobilità;

  • Accrescere le abilità di cura della propria persona;

  • Sviluppare abilità di gestione della vita domestica;

  • Promuovere il “Durante Noi” e il “Dopo di Noi”.

 

Destinatari

Le Comunità Alloggio si rivolgono a persone adulte con diagnosi di autismo e altre patologie che presentino disturbi delle funzioni cognitivo-comportamentali per le quali è necessario un intervento altamente specializzato nella gestione di tutte le aree di vita.

 

Organizzazione e funzionamento

Le Comunità Alloggio “La Betulla” e “La Quercia” garantiscono il servizio di Centro Diurno dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 15.30, organizzando la frequenza degli utenti nei vari percorsi; Occupazionale o assistenziale in base al singolo progetto personalizzato. Dalle 15.30 gli utenti sono impegnati in attività domestico alberghiero o ludico-ricreative a seconda del loro percorso educativo. Nei giorni festivi è garantita un’organizzazione della giornata che rispetti le richieste del singolo Progetto Personalizzato.

 

Attività:

  • Interventi proattivi e reattivi di gestione del comportamento problema;

  • Attività individuali;

  • Attività abilitative ai prerequisiti educativi;

  • Comunicazione aumentativi-alternativa;

  • Attività ludico-ricreative;

  • Attività motorie passive e attive;

  • Collaborazione nelle attività di gestione della casa;

  • Socializzazione e tempo libero;

  • Autonomia personale.

 

Personale di servizio

Il personale impiegato nel servizio è in possesso di qualifica professionale adeguata allo svolgimento delle mansioni assistenziali, educative e direttive richieste. Sono impiegati Operatori Socio Sanitari, Educatori professionali, Istruttori Tecnico Pratico, Coordinatore, Direttore e Operatori Ausiliari. Tutto il personale che ha contatto diretto con la persona con disabilità è specializzato nella gestione di Progetti Personalizzati con persone con autismo e problemi comportamentali.

 

 Fondazione Franchin Simon Onlus © 2015-2021

Fondazione riconosciuta con Decreto Regione Veneto n° 71 del 23/06/1999

Reg. P.G. n.503 di Padova - P.IVA 03815580281 - C.F. 91011630281 

Seguici su

  • Wix Facebook page

Privacy policy

Visitatori sito

Credits: Copy Micaela Faggiani  

Webmaster Michele Moro