Glenda Menesello

Programmi di intervento  con persone adulte con autismo

  "Cosa succede ai bambini autistici quando diventano grandi?

 I bambini autistici diventano adulti autistici.”

Simone Biziato

La risposta sembrerebbe lapalissiana, ma non è così se si considera che per molto tempo il tema dell’adulto con autismo è stato trascurato sia dal campo clinico che accademico.

 

La persona adulta con autismo, continua per tutto l’arco della vita ad essere affetta dal disturbo e quindi necessità di una costante presa in carico da parte di professionisti che tenuti conto delle sue possibilità, dei reali bisogni ed effettivi obiettivi, propongano interventi educativi efficaci e soprattutto appropriati.

 

La Fondazione Franchin Simon Onlus si è specializzata nella gestione di Progetti Altamente Personalizzati per persone adulte con autismo, garantendo una gamma differenziata di interventi finalizzati all’autonomia, al benessere psicofisico della persona e al supporto alle famiglie.

 

 

 

Interventi educativi per la gestione di comportamenti problema

 

Il comportamento problema è qualsiasi forma di comportamento che limita o interferisce in modo significativo con la vita quotidiana della persona, creando difficoltà nella relazione con le altre persone e con l’ambiente.

 

Il comportamento problema, nella maggior parte dei casi, non è parte della patologia ma conseguenza dei deficit dovuti alla patologia, ed è plasmato inavvertitamente dall’ambiente. Esso ha come finalità il raggiungimento di alcuni obiettivi umani universali, dunque la sua funzione è comunicativa.

 

La comunicazione che passa attraverso il comportamento problema è una forma primitiva di comunicazione tipica delle persone con deficit cognitivi che non possiedono altri strumenti per comunicare i loro bisogni.

Partendo dal presupposto che i comportamenti problema hanno una funzione comunicativa l’equipe educativa della Fondazione Franchin Simon Onlus propone interventi educativi mirati a sostituire il mezzo comunicativo del comportamento problema con mezzi socialmente più efficaci.

 

Il comportamento target viene analizzato attraverso una valutazione quantitativa (frequenza, durata ed intensità) e qualitativa del comportamento (analisi funzionale).

 

Compreso il significato del comportamento si cerca di tradurre il concetto comunicativo insito nel comportamento target.

Attraverso interventi educativi individualizzati si procede all’estinzione del comportamento problema e alla programmazione di procedure per l’acquisizione di nuove competenze comunicative.

 

Le tecniche di intervento previsto prevedono il rinforzo differenziale, la programmazione positiva e la gestione proattiva lavorando sugli antecedenti e conseguenze del comportamento, interventi proattivi e reattivi, prompiting, shapinge e chaining.

 

L’équipe che si occupa degli interventi sui comportamenti problema è costantemente formata sulle tecniche educative di intervento ed annualmente sostiene corsi di formazione per incrementare le nozioni di analisi, programmazione e intervento.

 

Nella programmazione formativa sono previste supervisioni periodiche con uno psicoterapeuta che aiuti il personale ad elaborare i vissuti quotidiani nell’approccio con la persona he manifesta comportamenti problema.

 

 Fondazione Franchin Simon Onlus © 2015-2021

Fondazione riconosciuta con Decreto Regione Veneto n° 71 del 23/06/1999

Reg. P.G. n.503 di Padova - P.IVA 03815580281 - C.F. 91011630281 

Seguici su

  • Wix Facebook page

Privacy policy

Visitatori sito

Credits: Copy Micaela Faggiani  

Webmaster Michele Moro